Blitz Casapound a Ostia:M5s-Leu,no ronde

Anche quest'anno scoppiano le polemiche per il blitz antiambulanti sulla spiaggia di Ostia da parte di Casapound. Lo condanna la presidente M5S del municipio e LeU chiede l'intervento del ministro Salvini "perchè non spetta a loro il controllo delle regole". "No alle ronde intimidatorie, no ai blitz fai da te" dice la presidente pentastellata del municipio di Ostia, Giuliana Di Pillo, condannando il blitz con tanto di pettorine con la scritta Casapound ed immortalato in un video dal consigliere municipale della formazione di destra Luca Marsella. Il Gruppo della Polizia Locale ha messo a disposizione un numero per denunciare tale fenomeno. A stigmatizzare l'episodio, che si era verificato anche lo scorso anno, anche Stefano Fassina, consigliere di Sinistra per Roma deputato LeU. Nel video postato da Marsella su Facebook si vedono membri di Casapound allontanare un venditore di cocco tra lo sguardo dei bagnanti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. NewTuscia
  2. Occhio Viterbese
  3. ViterboNews24
  4. ViterboNews24
  5. Il Messaggero

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ronciglione

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...